LA CHIACCHIERA INFINITA
30
août
4
Commentaires

LA CHIACCHIERA INFINITA

Parlare tanto, troppo e fare poco, anzi niente pare essere, ahinoi, il malvezzo comune un po’ a tutte le amministrazioni avvicendatisi in questi ultimi anni alla guida della città. Le arzigogolate, interminabili e sterili discussioni intorno ai mali di Venezia, e ai rimedi necessari, continuano infatti a fare aggio, anche con l’attuale amministrazione, non solo sul dar corso alle decisioni…
ENZO
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice
01
juillet
5
Commentaires

Venezia Malvagia ? - Wicked Venice

Venezia Malvagia, Rev. Reuben Parsons, 1893 Go to the original English version Nel corso delle ricerche che effettuo in relazione alla stesura della Nuova Strategia del Comitato di Salute Pubblica a Venezia, mi sono…
Umberto
Tutti in vacanza sul Mar Nero?
16
mai
1
Commentaires

Tutti in vacanza sul Mar Nero?

Nella foto, una proposta degli stilisti per la nouvelle vague del costume da bagno. Possibile che davvero degli ingegneri di altissimo livello, come quelli che lavorano ai vertici di una grande Compagnia, siano stati tanto improvvidamente idioti da non prevedere almeno un drastico sistema d'interruzione in extremis del loro pozzo? In questi tempi di oclocrazia non è impossibile, ma se…
Umberto
Leone di San Marcuola, incongruenze
18
mars
0
Commentaires

Leone di San Marcuola, incongruenze

La lettera del gestore dei lavori pubblici nel rio di San Marcuola mi è giunta con allegati questi due articoli di giornale risalenti all'epoca della rimozione del Leone. Come possiamo vedere nei paragrafi evidenziati in giallo, la versione ufficiale data dalla stampa pone l'accento su come i pezzi recuperati dal fondo del canale si fossero staccati in tempi diversi. Tanto diversi da aver prodotto…
Umberto
Insula S.P.A. estranea al danneggiamento del Leone di San Marcuola
17
mars
0
Commentaires

Insula S.P.A. estranea al danneggiamento del Leone di San Marcuola

Mi scuso pubblicamente e sentitamente con Insula S.P.A. per avere pubblicato una affermazione non vera su di loro in un mio precedente articolo in Venezia ObServer. Nello specifico, non corrisponde al vero quanto da me allora scritto in merito all'assunzione di responsabilità di Insula nel danneggiamento del Leone in moleca sito nel rio di San Marcuola. Insula ha infatti sin dall'epoca negato ogni…
Umberto
AMARCORD / LA LEZIONE DEL “MONDO”
01
mars
0
Commentaires

AMARCORD / LA LEZIONE DEL “MONDO”

“Il Mondo”(1949-1966), il periodico diretto e fondato da Mario Pannunzio, fu per molti della mia generazione , non solo un prezioso e prestigioso organo di informazione scritto dal fior fiore degli intellettuali del tempo, italiani e non, ma anche una vera e propria scuola di un modo affatto nuovo, almeno per il nostro Paese, di fare giornalismo tramite la fotografia: chè i fotografi che vi collaboravano…
ENZO
Risposta sul Leone di San Marcuola
19
février
1
Commentaires

Risposta sul Leone di San Marcuola

Le insistenze di Tello accennate nei commenti all'articolo precedente hanno prodotto questa risposta da parte di segreteria.sindaco@comune.venezia.it . Nel frattempo, forse ho localizzato l'attuale posizione del Leone. Probabilmente è questo esposto al Museo di Arte Diocesano: "Sono…
Umberto
Testimonianza sulle foibe istriane
13
février
2
Commentaires

Testimonianza sulle foibe istriane

Venezia 9.2.10 Per ricordare e capire la tragedia delle foibe e dell'esodo giuliano - dalmata vi consiglio di leggere questa storia che ha dell'incredibile. Lo consiglio sopratutto a chi ancora oggi nega i fatti o li giustifica. La verità dei fatti non si può negare, ma in questo caso si è cercato e ancora si cerca di occultarla. Non aggiungo nessun commento Mafalda Codan (Parenzo,…
Luigi "Gigio"
Il Leone di San Marcuola?
04
février
9
Commentaires

Il Leone di San Marcuola?

PREMESSA Questo articolo conteneva una affermazione non sostenuta da prove di fatto, nei confronti di un gestore di lavori pubblici. Come Autore dell'articolo in questione mi scuso formalmente con tale gestore, e rimuovo l'illazione, Sarebbe stato assai più semplice, editorialmente parlando, assecondare in toto la richiesta del gestore di lavori pubblici, rimuovendo gli articoli in questione,…
Umberto
La TV Centrale Cinese parla di Venezia e del Comitato
24
janvier
9
Commentaires

La TV Centrale Cinese parla di Venezia e del Comitato

Quello che le televisioni di regime italiane, ma anche quelle sedicenti libere del resto del mondo occidentale non hanno mai avuto il coraggio o l'interesse di fare, è stato fatto da un'altra grande emittente mondiale, la Televisione Centrale Cinese C.C.T.V. . Il servizio, realizzato dalla Redazione europea lo scorso Settembre, è andato in onda su tutto il territorio della R.P.C. e sulle trasmissioni…
Umberto
"> Venice Observer - Découvrez Venise Venicexplorer
Venise météorologiques Sunday 08:11 AM
Température: °c
humidité: %
Couverture nuageuse : %
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice
01
juillet
5
Commentaires

Venezia Malvagia ? - Wicked Venice

Venezia Malvagia, Rev. Reuben Parsons, 1893 Go to the original English version Nel corso delle ricerche che effettuo in relazione alla stesura della Nuova Strategia del Comitato di Salute Pubblica a Venezia, mi sono…
Umberto
Tutti in vacanza sul Mar Nero?
16
mai
1
Commentaires

Tutti in vacanza sul Mar Nero?

Nella foto, una proposta degli stilisti per la nouvelle vague del costume da bagno. Possibile che davvero degli ingegneri di altissimo livello, come quelli che lavorano ai vertici di una grande Compagnia, siano stati tanto improvvidamente idioti da non prevedere almeno un drastico sistema d'interruzione in extremis del loro pozzo? In questi tempi di oclocrazia non è impossibile, ma se…
Umberto
Leone di San Marcuola, incongruenze
18
mars
0
Commentaires

Leone di San Marcuola, incongruenze

La lettera del gestore dei lavori pubblici nel rio di San Marcuola mi è giunta con allegati questi due articoli di giornale risalenti all'epoca della rimozione del Leone. Come possiamo vedere nei paragrafi evidenziati in giallo, la versione ufficiale data dalla stampa pone l'accento su come i pezzi recuperati dal fondo del canale si fossero staccati in tempi diversi. Tanto diversi da aver prodotto…
Umberto
Insula S.P.A. estranea al danneggiamento del Leone di San Marcuola
17
mars
0
Commentaires

Insula S.P.A. estranea al danneggiamento del Leone di San Marcuola

Mi scuso pubblicamente e sentitamente con Insula S.P.A. per avere pubblicato una affermazione non vera su di loro in un mio precedente articolo in Venezia ObServer. Nello specifico, non corrisponde al vero quanto da me allora scritto in merito all'assunzione di responsabilità di Insula nel danneggiamento del Leone in moleca sito nel rio di San Marcuola. Insula ha infatti sin dall'epoca negato ogni…
Umberto
AMARCORD / LA LEZIONE DEL “MONDO”
01
mars
0
Commentaires

AMARCORD / LA LEZIONE DEL “MONDO”

“Il Mondo”(1949-1966), il periodico diretto e fondato da Mario Pannunzio, fu per molti della mia generazione , non solo un prezioso e prestigioso organo di informazione scritto dal fior fiore degli intellettuali del tempo, italiani e non, ma anche una vera e propria scuola di un modo affatto nuovo, almeno per il nostro Paese, di fare giornalismo tramite la fotografia: chè i fotografi che vi collaboravano…
ENZO
Risposta sul Leone di San Marcuola
19
février
1
Commentaires

Risposta sul Leone di San Marcuola

Le insistenze di Tello accennate nei commenti all'articolo precedente hanno prodotto questa risposta da parte di segreteria.sindaco@comune.venezia.it . Nel frattempo, forse ho localizzato l'attuale posizione del Leone. Probabilmente è questo esposto al Museo di Arte Diocesano: "Sono…
Umberto
Testimonianza sulle foibe istriane
13
février
2
Commentaires

Testimonianza sulle foibe istriane

Venezia 9.2.10 Per ricordare e capire la tragedia delle foibe e dell'esodo giuliano - dalmata vi consiglio di leggere questa storia che ha dell'incredibile. Lo consiglio sopratutto a chi ancora oggi nega i fatti o li giustifica. La verità dei fatti non si può negare, ma in questo caso si è cercato e ancora si cerca di occultarla. Non aggiungo nessun commento Mafalda Codan (Parenzo,…
Luigi "Gigio"
Il Leone di San Marcuola?
04
février
9
Commentaires

Il Leone di San Marcuola?

PREMESSA Questo articolo conteneva una affermazione non sostenuta da prove di fatto, nei confronti di un gestore di lavori pubblici. Come Autore dell'articolo in questione mi scuso formalmente con tale gestore, e rimuovo l'illazione, Sarebbe stato assai più semplice, editorialmente parlando, assecondare in toto la richiesta del gestore di lavori pubblici, rimuovendo gli articoli in questione,…
Umberto
La TV Centrale Cinese parla di Venezia e del Comitato
24
janvier
9
Commentaires

La TV Centrale Cinese parla di Venezia e del Comitato

Quello che le televisioni di regime italiane, ma anche quelle sedicenti libere del resto del mondo occidentale non hanno mai avuto il coraggio o l'interesse di fare, è stato fatto da un'altra grande emittente mondiale, la Televisione Centrale Cinese C.C.T.V. . Il servizio, realizzato dalla Redazione europea lo scorso Settembre, è andato in onda su tutto il territorio della R.P.C. e sulle trasmissioni…
Umberto
" href="venice/venice-observer/">Venice Observer

LA CHIACCHIERA INFINITA
30
août
4
Commentaires

LA CHIACCHIERA INFINITA

Parlare tanto, troppo e fare poco, anzi niente pare essere, ahinoi, il malvezzo comune un po’ a tutte le amministrazioni avvicendatisi in questi ultimi anni alla guida della città. Le arzigogolate, interminabili e sterili discussioni intorno ai mali di Venezia, e ai rimedi necessari, continuano infatti a fare aggio, anche con l’attuale amministrazione, non solo sul dar corso alle decisioni…
ENZO
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice
01
juillet
5
Commentaires

Venezia Malvagia ? - Wicked Venice

Venezia Malvagia, Rev. Reuben Parsons, 1893 Go to the original English version Nel corso delle ricerche che effettuo in relazione alla stesura della Nuova Strategia del Comitato di Salute Pubblica a Venezia, mi sono…
Umberto
Tutti in vacanza sul Mar Nero?
16
mai
1
Commentaires

Tutti in vacanza sul Mar Nero?

Nella foto, una proposta degli stilisti per la nouvelle vague del costume da bagno. Possibile che davvero degli ingegneri di altissimo livello, come quelli che lavorano ai vertici di una grande Compagnia, siano stati tanto improvvidamente idioti da non prevedere almeno un drastico sistema d'interruzione in extremis del loro pozzo? In questi tempi di oclocrazia non è impossibile, ma se…
Umberto
Leone di San Marcuola, incongruenze
18
mars
0
Commentaires

Leone di San Marcuola, incongruenze

La lettera del gestore dei lavori pubblici nel rio di San Marcuola mi è giunta con allegati questi due articoli di giornale risalenti all'epoca della rimozione del Leone. Come possiamo vedere nei paragrafi evidenziati in giallo, la versione ufficiale data dalla stampa pone l'accento su come i pezzi recuperati dal fondo del canale si fossero staccati in tempi diversi. Tanto diversi da aver prodotto…
Umberto
Insula S.P.A. estranea al danneggiamento del Leone di San Marcuola
17
mars
0
Commentaires

Insula S.P.A. estranea al danneggiamento del Leone di San Marcuola

Mi scuso pubblicamente e sentitamente con Insula S.P.A. per avere pubblicato una affermazione non vera su di loro in un mio precedente articolo in Venezia ObServer. Nello specifico, non corrisponde al vero quanto da me allora scritto in merito all'assunzione di responsabilità di Insula nel danneggiamento del Leone in moleca sito nel rio di San Marcuola. Insula ha infatti sin dall'epoca negato ogni…
Umberto
AMARCORD / LA LEZIONE DEL “MONDO”
01
mars
0
Commentaires

AMARCORD / LA LEZIONE DEL “MONDO”

“Il Mondo”(1949-1966), il periodico diretto e fondato da Mario Pannunzio, fu per molti della mia generazione , non solo un prezioso e prestigioso organo di informazione scritto dal fior fiore degli intellettuali del tempo, italiani e non, ma anche una vera e propria scuola di un modo affatto nuovo, almeno per il nostro Paese, di fare giornalismo tramite la fotografia: chè i fotografi che vi collaboravano…
ENZO
Risposta sul Leone di San Marcuola
19
février
1
Commentaires

Risposta sul Leone di San Marcuola

Le insistenze di Tello accennate nei commenti all'articolo precedente hanno prodotto questa risposta da parte di segreteria.sindaco@comune.venezia.it . Nel frattempo, forse ho localizzato l'attuale posizione del Leone. Probabilmente è questo esposto al Museo di Arte Diocesano: "Sono…
Umberto
Testimonianza sulle foibe istriane
13
février
2
Commentaires

Testimonianza sulle foibe istriane

Venezia 9.2.10 Per ricordare e capire la tragedia delle foibe e dell'esodo giuliano - dalmata vi consiglio di leggere questa storia che ha dell'incredibile. Lo consiglio sopratutto a chi ancora oggi nega i fatti o li giustifica. La verità dei fatti non si può negare, ma in questo caso si è cercato e ancora si cerca di occultarla. Non aggiungo nessun commento Mafalda Codan (Parenzo,…
Luigi "Gigio"
Il Leone di San Marcuola?
04
février
9
Commentaires

Il Leone di San Marcuola?

PREMESSA Questo articolo conteneva una affermazione non sostenuta da prove di fatto, nei confronti di un gestore di lavori pubblici. Come Autore dell'articolo in questione mi scuso formalmente con tale gestore, e rimuovo l'illazione, Sarebbe stato assai più semplice, editorialmente parlando, assecondare in toto la richiesta del gestore di lavori pubblici, rimuovendo gli articoli in questione,…
Umberto
La TV Centrale Cinese parla di Venezia e del Comitato
24
janvier
9
Commentaires

La TV Centrale Cinese parla di Venezia e del Comitato

Quello che le televisioni di regime italiane, ma anche quelle sedicenti libere del resto del mondo occidentale non hanno mai avuto il coraggio o l'interesse di fare, è stato fatto da un'altra grande emittente mondiale, la Televisione Centrale Cinese C.C.T.V. . Il servizio, realizzato dalla Redazione europea lo scorso Settembre, è andato in onda su tutto il territorio della R.P.C. e sulle trasmissioni…
Umberto

DANTE RISCRITTO IN PROSA

3 décembre 2005 20 Commentaires ENZO
DANTE RISCRITTO IN PROSA
DANTE RISCRITTO IN PROSA A pubblicarlo è la Casa Editrice Fermento al fine di consentire a tutti di leggere facilmente un classico della letteratura italiana “Il fatto più straordinario della mia vita accadde nell’aprile dell’anno 1300, la settimana di Pasqua. Fra poco più di due mesi, avrei compiuto trentacinque anni. Avrei dovuto essere, quindi, nel pieno del mio vigore, fisico e intellettuale. E invece, stavo male, anzi, malissimo: mi sentivo sprofondare sempre più nel peccato, come se mi aggirassi smarrito in una foresta senza luce, incapace di ritrovare la via per uscirne. È difficile e penoso per me, ora, riuscire a descrivere quella selva, tanto tetra e intricata che ancora oggi, quando ci ripenso, mi sento afferrare da angoscia e paura.”(...) Questo il celebre incipit della Divina Commedia, in una prosa, come si può constatare, piana e veloce e un linguaggio accessibile a tutti - non parafrasi né riassunto né stravolgimento, ma "riscrittura interpretativa" – che indurrà sicuramente a proseguire nella lettura i molti che finora, con tutta la loro buona volontà, avevano provato a leggere il testo dantesco ma si erano ben presto arresi di fronte a una lingua e a una sintassi per loro incomprensibili. I quali avranno finalmente, così, il piacere di gustarsi i canti danteschi integralmente, senza più inciampare, fra l’altro, ad ogni verso o perdersi nelle note a piè di pagina. In libreria, per il momento, è possibile trovare soltanto il libro relativo all’Inferno - “Inferno di Dante in prosa e per tutti” di Luciano Corona - mentre i libri relativi al Purgatorio e al Paradiso, già pronti, usciranno prossimamente.
PATTY mardi, décembre 6, 2005

Farà sicuramente per me che,ai tempi della scuola,non sono mai riuscita ad andare oltre l'incipit.

ELEONORA mercredi, décembre 7, 2005

La stessa cosa succedeva a me.Un'iniziativa,perciò,da cui ricaverò sicuramente dei benefici.

Marco mercredi, décembre 7, 2005

Mah, alle volte son tentato di pensare che queste iniziative vadano contro il naturale percorso iniziatico di cui un testo poetico ha bisogno.

SEBASTIANO jeudi, décembre 8, 2005

poichè "il naturale percorso iniziatico di cui un testo poetico ha bisogno" non è da tutti affrontarlo,ben vengano anche queste iniziative.

Marco jeudi, décembre 8, 2005

Ben vengano. Solo che sono un pò tristi. La poesia è complicata, ma per statuto, ed è solo una balla il pensare che la gente comune non possa capirla. Anch'io ho molto apprezzato il dante narrato da Topolino, ma quella non era una scelta paternalistica come questa iniziativa. "linguaggio accessibile a tutti": mi vengono i brividi...

SEBASTIANO vendredi, décembre 9, 2005

Decisamente i responsabili della Fermento,che ritengo non siano dei pinco pallino qualsiasi, non sono così ingenuamente ottimisti quanto te intorno alla intelligibilità della poesia - a dispetto della sua complessità e,non di rado, oscurità - da parte della cosiddetta "gente comune". Non trovi?

Marco samedi, décembre 10, 2005

certo, loro lo fanno per i "sordi" (leggila anche alla romana).

Marco samedi, décembre 10, 2005

e non lo dico con disprezzo.

SEBASTIANO samedi, décembre 10, 2005

Non essendo dei missionari,non si può dar loro torto.Ma proprio perchè è gente che mira a una resa esclusivamente economica dovrebbe indurti a pensare che,se varano un'iniziativa del genere,vuol dire che sono molti tra il pubblico dei lettori coloro i quali,a un Dante piuttosto ostico ,in originale,preferiscono un Dante riscritto,agevolmente abbordabile e leggibile.

Marco samedi, décembre 10, 2005

Beh, questo è palese :) VInce sempre la pigrizia

SEBASTIANO dimanche, décembre 11, 2005

Su quest'ultima considerazione - riconoscendo,nondimeno,una qualche utilità all'iniziativa editoriale della Fermento - concordo pienamente con te.

ROSY dimanche, décembre 11, 2005

Non biasimate,vi prego,la pigrizia.Come dice il saggio: "non stare in piedi se puoi stare seduto e non stare seduto se puoi stare sdraiato"(Lao Tze). Meditate perciò gente,meditate!

Marco dimanche, décembre 11, 2005

Oddio, che piega triste

SEBASTIANO lundi, décembre 12, 2005

Nel mio intervento,in cui concordavo con Marco,mi riferivo ovviamente alla pigrizia mentale,che ha spesso la meglio,ahinoi,sull'impegno intellettuale richiesto per approcciarsi adeguatamente a determinate opere. Il tuo intervento,Rosy,non è quindi per nulla pertinente.

peppe bisetto lundi, décembre 12, 2005

SATANA 666

Umberto Sartory vendredi, décembre 16, 2005

Secondo me un baco c'è, ed è dichiarato gia nel titolo, se questo è davvero "DANTE RISCRITTO IN PROSA". Se l'autore si fosse attenuto a un lecito "raccontare in prosa la Divina Commedia di Dante Alighieri", Lo stesso incipit ne avrebbe, penso, risentito positivamente. L'Autore si sarebbe infatti trovato libero dagli appesantimenti del voler usare aggettivi e metafore dell'originale, e sarebbe potuto arrivare a produrre, anziché una risibile "riscrittura di Dante", opera letteraria dotata di originalità, e magari anche un adattamento al linguaggio dei tempi dello stesso messaggio iniziatico. Invece il testo non giunge nemmeno alla dignità della parafrasi, anzi induce considerazioni non risaltanti nel testo originale (come il fatto che il viaggio sia "evento straordinario") e il concetto che il "mezzo del cammin di nostra vita" si esaurisca in una età anagrafica... "Riscrivere Dante" è frase e pretesa di tale sicumera da meritare una battuta salace... Non aveva compreso, l'Alighieri, che quando giunse ai Troni aveva trovato un Corona più bravo a scrivere di lui. Un bel problema, per il Ministero della Pubblica Istruzione e per l'enciclopedismo mondiale, il passaggio delle consegne per il titolo di Sommo Vate dall'Alighieri al Corona... Non ci avevano provato neanche gli Inglesi per il loro Guglielmo, e tacchete, arriva il Corona e gli soffia il posto in Empireo... :-)))) Senza offesa, Corona, ma almeno un poco di buon senso, a ben leggere la Commedia, ti sarebbe dovuto sorgere...

LUCIANO CORONA vendredi, décembre 16, 2005

Sono nato nel 1954 a Torino, città dove vivo e lavoro. Dopo la maturità classica, sono colto dal panico dell’“e ora che faccio per potermi mantenere?”. Spinto da chissà quali chimere, frequento per due anni, con entusiasmo via via decrescente, l’allora neonata Scuola di Amministrazione Aziendale. Quando mi arriva una proposta di lavoro da un istituto di credito, decido di accettarla, sia per realizzare il sogno del “vado a vivere da solo”, sia per poter finalmente studiare senza assilli economici quello che mi piace. Mi iscrivo così alla facoltà di Lettere classiche e mi laureo, con calma. Un anno dopo, ottengo l’abilitazione all’insegnamento di materie letterarie. Decido quindi di lasciare la banca e di diventare professore di italiano, latino e storia. Proprio quest’esperienza mi fa capire quanto sia difficile “far digerire” i classici della letteratura italiana, in particolare quelli più lontani nel tempo. Sono soprattutto lingua e sintassi a renderli in sostanza illeggibili. Un giorno, un amico pittore che vuole illustrare la Divina Commedia, mi chiede se non sarebbe possibile averne una versione “accessibile ai comuni mortali”. Un altro giorno, un’amica spagnola che conosce perfettamente l’italiano e che si è laureata in filosofia qui da noi, mi confessa di aver provato a leggere il testo dantesco, ma di essersi bene presto arresa di fronte a una lingua per lei comprensibile come il norvegese. Nasce perciò in me l’idea di “riscrivere” le grandi opere della letteratura italiana: non parafrasi né riassunto né stravolgimento, ma “riscrittura interpretativa”, perché tutti possano leggerle come si fa con un libro contemporaneo.

SEBASTIANO vendredi, décembre 16, 2005

La "riscrittura interpretativa" dei classici della letteratura italiana, in particolare di quelli più lontani nel tempo e affatto illeggibili a causa soprattutto della lingua e della sintassi,non è assolutamente una novità,ch'io sappia,per la nostra editoria. Vedi,fra gli altri,gli esempi seguenti: La Divina Commedia. Testo milanese e italiano Alighieri Dante ; Viennepierre € 98,00 Cantigos de su Paradisu in limba sarda Alighieri Dante ; Edizioni della Torre € 24,00 Divina Cumeddia. La Divina Commedia in versi siciliani. Ediz. limitata Alighieri Dante ; Nuova IPSA Cantigos de su Purgatoriu in limba sarda Alighieri Dante ; Edizioni della Torre € 22,00 La Divina Comedia di Dante Alighieri. L'Inferno. Version original in triestin con vizin la traduzion toscana pei poveri ignoranti Alighieri Dante ; Mgs Press € 14,46 La Divina Commedia. Inferno. Riassunto, schema, analisi, commento. Vol. 1 Alighieri Dante ; Bignami € 11,50

SEBASTIANO mardi, décembre 20, 2005

La difficoltà di lettura della Divina Commedia,da parte di non poche persone, deriva anche – unitamente a una lingua e a una sintassi nient’affatto agevoli - dai continui riferimenti alla visione medioevale della vita e del mondo che Dante inserisce nella sua opera ,i quali,ancorchè chiari ai lettori dell’epoca per cui egli scriveva,sono oltremodo oscuri tuttavia,checchè se ne dica,un po’ a tutti i lettori di oggi. A differenza di altri ritengo senz’altro utile,perciò,l’iniziativa della Fermento.

anna manassei mercredi, janvier 4, 2006

aspetta che te lo faccio vedere io l inferno...........................

VeneziaLog