Venicexplorer
Meteo Venezia Monday 08:15 PM
temperatura: °c
umidita: %
Copertura di nuvole: %

Day by Day di Venezia, dal momento che 407 A.C

Luigi Gigio Zanon

This Almanac about Venice History comes from years of research in the Frari Archives, in the Marciana Library and in Correr Museum.
Between old shelves, turning the pages of ancient Buste, Raspe, Commentarii, I could taste the emotion of touching manuscripts, with signatures and seals of Procuratori, Dogi, Condottieres...
I transcribed the many interesting things I have discovered part on books, others on slide-shows, others more are just laying as simple notes on my personal archives.

Luigi "Gigio" Zanon

Ordinato che nessun privato possa immagazzinare la cana­pa, tanto necessaria agli usi della Marina Veneziana.

1263-08-03

Firmato Un trattato commerciale con il Bey di Tunisi.

1305-08-03

Durante la guerra contro Mastino della Scala (v. 10.10.1336) Pietro de' Rossi, Comandante Generale delle truppe Veneziane entra in Padova dalla porta di ponte Corvo, alla testa di cinquecento soldati tedeschi, impossessandosi della cittÀ  senza incontrare resistenza. Viene fatto prigioniero e condotto a Venezia Alberto della Scala, fratello di Mastino. Marco Loredan e Andrea Morosini sono inviati a prendere in consegna la cittÀ .

1337-08-03

Si consacra la ricostruita Certosa di Sant'Andrea di Lido.

1721-08-03

In onore dei Duchi di Modena la Procuratessa Elisabetta Cornaro Foscarini organizza una splendida festa nei salo­ni di palazzo Foscarini ai Carmini.

1749-08-03

Giambattista Rezzonico firma il contratto d'acquisto d'un palazzo in Fondamenta San Barnaba, progettato da Baldas­sarre Longhena, rimasto incompiuto per mancanza di fondi. Ripresa da Giorgio Massari, la costruzione, che passa cosÀ¬ attraverso l'opera dei due piÀ¹ grandi archi­tetti del tempo, riuscirÀ  una delle meraviglie del Canal Grande. Ca' Rezzonico sarÀ  spesso richiesta dal Governo Veneto come palazzo di rappresentanza.

1750-08-03

Due bragozzi chioggiotti, comandati da Luigi Penzo detto ScuÀ¨la (Scodella), navigano nei pressi di Porto Tolle. Recano a bordo Giuseppe Garibaldi e il suo Stato Maggiore, diretti alla difesa di Venezia. Improvvisamente, all'altezza delle bocche del Po, compare la flottiglia Austriaca che li insegue accanitamente. Con abile manovra il Penzo riesce a sfuggire all'accerchiamento but­tandosi verso terra. I bragozzi, arenatisi sulla spiaggia, vengono catturati dagli Austriaci, ma sono ormai vuoti. Per merito dei bravi Chioggiotti, Garibaldi e i suoi sono riusciti a sfuggire alla cattura.

1849-08-03

related pages

Museo di Storia Naturale 1

Museo di Storia Naturale

Museo di Storia Naturale di Venezia si trova nel vecchio Fondaco dei Turchi o Warehouse ed i Turchi 'Legacy commerciale. Questo edificio storico è uno…
San Michele 1

San Michele

San Michele: l'isola cimitero L'isola cimitero di San Michele si trova proprio di fronte l'acqua da Fondamente Nuove di Venezia. I corpi dei veneziani…
Il Lido di Venezia 1

Il Lido di Venezia

Il Lido di Venezia Il Lido è una sottile lingua di sabbia 12 km (8 miglia) di lunghezza, che forma una barriera naturale tra Venezia e il mare aperto.…

Cerca hotel a Venezia

delle camere
Room 1
adulti
Children