Venicexplorer
Meteo Venezia Tuesday 02:32 AM
temperatura: °c
umidita: %
Copertura di nuvole: %

Carmelo veneziano (El Franfraniche)

Contributore: Luigi Zanon

Venetian Caramel

Introduzione

Quando questi dolci sono fatti, i bambini erano spesso volontari saggi a tirare lo zucchero caldo. E 'stato un sacco di leccare le mani, anzi! Allora, "i signori" usa per chiamare il franfraniche, non "lecca-lecca" o "leccare-leccare", lecca-lecca in italiano, probabilmente sapendo quanto fossero vere!

Per rendere il franfraniche era piuttosto un lavoro pesante. Zanmaria, uno dei franfraniche a Santa Margherita, vicino al "Vecchio" cinema, usato per dare a quei ragazzi che lo hanno aiutato a tirare lo zucchero una bella fetta di torta Gardo o di castagno. Era il nipote del famoso Zanmaria de le fritole (Johnmary dei Doughnuts) e portava la tradizione di famiglia.

Ingredienti

5 kg di zucchero semolato
acqua
5 pc albumi d'uovo
coloranti alimentari
stuzzicadenti

Metodo

Cuocere 5 kg di zucchero semolato in acqua. Nel frattempo, battere i 5 albumi a neve. Quando lo zucchero è cotto, aggiungete gli albumi e versate la pasta in un tavolo di marmo a raffreddare.

Una volta che la miscela si riscalda, la pasta viene arrotolata in un cilindro di spessore, disegnando lungo all'interno delle strisce della lunghezza di colori: rosso, verde, giallo. La miscela viene quindi allungato. Il "salame" zucchero è tesa afferrando due estremità e la piega a metà il salame a un gancio fissato alla base banco di lavoro. Le mani sono costantemente umido in modo che non si attacchi sul zucchero calda e può continuare a tirare le estremità.

Quando è abbastanza lungo, le estremità vengono lavorate di nuovo al centro e l'operazione ripetuta. Quando ben tesa, con i colori allineati e intrecciati, lo zucchero, ora molto lunga e stretta, si trova ancora una volta sul marmo, e tagliare in pezzi di dimensioni diverse per diversi prezzi di circa cinque o dieci lire. Uno stuzzicadenti è stato guidato in ogni pezzo e tutti si trovano in un piatto poi esposti al pubblico.

Original Venetian Version

Ma anca par far el “franfraniche” la jera ‘na fadiga…
El Zanmaria, quelo del “franfraniche” a S.Margherita, arente al cine vecio, a chi che ghe dava da man a tirar el “franfraniche” el ghe donava ‘na slepa de gardo.
El Zanmaria el jera el nevodo del famoso “Zanmaria de le fritole” de antica memoria, e el portava ancora avanti la tradission.

El toleva 5 chili de zucaro e lo cucinava in te l’aqua apena coverto, col jera coto lo destirava sora la tola de marmo che el se rafredasse, ma prima el ghe meteva dentro 5 ciare de vovo montae a neve. El lo fava suzo come un grosso salame e in mezo el ghe zontava par la so longhessa i colori de anilina che serviva: rosso, verde, zalo.
Dopo el vantava sto salame de zucaro e el scominsiava a tirarlo.

Par tirarlo el lo vantava par le do estremità, lo passava par un grosso ganso che el aveva tacà su la piantana del banchetto, e se dava ‘na spuaciada ne le man acciò che el zucaro no se tacasse, e lo tirava, po’ lo fava suzo come par piegarlo, nantra spuaciada e nantra tirada dei di pinzi sora el ganso.

Noantri putei che gavevimo zà visto come che el fava, se ofrivimo volontari par tiralo fin che el jera beo caldo. E zà ste spuaciae ne le man…

Col jera ben tirà e che tuti i so bravi colori i jera ben alineai, lo destirava da novo sora el marmo, lo tarava a tocheti secondo i pressi (da 5 o da 10 lire), el ghe impirava un steccadente e li meteva sul piato in bea mostra.

Co so deventà grando (se fa par dir…) go savùo che i siori lo ciamava - e i lo ciama ancora - el leca leca!

related pages

Ponte di Calatrava 1

Ponte di Calatrava

Conosciuto anche come il Ponte della Constituzione, il nome scelto per onorare il 60 ° anniversario della Costituzione italiana nel 2008, il nuovo ponte…
Festa della Salute 1

Festa della Salute

Ogni 21 novembre a Venezia, la Madonna del Festival della Salute, o la festa della Madonna della Salute si celebra a Venezia. Tra festival Veneitian tanti,…
Festa del Redentore 1

Festa del Redentore

Festa del Redentore Durante la terza Domenica del mese di luglio, la città di Venezia ricorda la sua liberazione dalla peste del 1576. Un impressionante…

Cerca hotel a Venezia

delle camere
Room 1
adulti
Children