Carnevale di Venezia

I veneziani scendono alla festa pre quaresimale del Carnevale. La festa segna tradizionalmente la celebrazione selvaggia che precede la Quaresima, il periodo di penitenza e astinenza prima della Pasqua. Carne Vale - letteralmente - 'addio alla carne', dura un massimo di 10 giorni, culminando dal venerdì al martedì prima del Mercoledì delle Ceneri. Il Carnevale inizia ufficialmente 10 giorni prima del Martedì Grasso (o Giovedì Santo), le date variano a seconda di quando "cade" la Pasqua.

Ben prima dell'inizio dei festeggiamenti, i prodotti tradizionali di carnevale come le frittelle e le ciambelle racine appaiono nelle panetterie.

Ballo del Doge
Ogni anno, il Carnevale si apre con una serie di eleganti balli e feste private non aperte al pubblico. Tuttavia, il Ballo del Doge è una fantastica eccezione. Si tiene nel Palazzo Pisani Moretta sul Canal Grande il sabato prima del martedì grasso. I costumi storici sono obbligatori e facilmente noleggiabili, anche se sono un po' cari! Il Ballo del Doge è costoso, infatti costa 500 € a persona, ma può essere una delle esperienze più belle in assoluto.

Anche se non si vuole partecipare al Ballo del Doge, c'è comunque molta gioia e divertimento per le strade. Gli eventi musicali e culturali, molti dei quali sono gratuiti, soddisfano tutti i gusti, le nazionalità, le età e le tasche. Le decine di piazze della città ospitano di tutto, dal reggae al jazz alla canzone d'autore. Mostre d'arte speciali sono allestite in numerosi musei e gallerie.

Folla al Carnevale di Venezia
Il Carnevale non è per chi non ama la folla. La folla, infatti, è il cuore e l'essenza del Carnevale. Tutta la vita diventa un palcoscenico, e ognuno è un attore di se stesso. Il Carnevale rivive i fasti del 1700, quando la vita veneziana era stravagante, ed è per questo che i travestimenti sottolineano il suo aspetto storico ed eccentrico.

Costumi
Potreste vedere i Tre Moschettieri sul vaporetto, o il vostro cameriere potrebbe essere vestito da suora. I posti da vedere in costume sono i caffè che fiancheggiano Piazza San Marco. Non aspettatevi di sedervi in vista a meno che il vostro costume non sia davvero appariscente o stravagante.

Programma del Carnevale di Venezia
Il primo sabato vede una sfilata in maschera e una festa a San Marco, il giorno successivo il clou: il volo della Colombina. Il tradizionale volo della Colombina ha luogo quando un acrobata, vestito da Colombina (una figura della Commedia dell'Arte), scende in picchiata lungo un filo dalla cima del Campanile di San Marco alla piazza sottostante. L'acrobata vestita da Colombina lancerà caramelle agli spettatori mentre scende dal filo, per la gioia dei bambini. Il giovedì c'è un concorso per il miglior costume e il venerdì un ballo in maschera in piazza. Il sabato si festeggia con una sfilata di gondole sul Canal Grande.

I festeggiamenti continuano fino al giovedì grasso, quando le campane di San Francesco della Vigna suonano a mezzanotte. Ma prima del suono delle campane, il gran finale: clown, acrobati e fuochi d'artificio sulla laguna. Questa è una celebrazione che commemora la storia, l'arte e il teatro. Venezia offre un palcoscenico impareggiabile per un tale evento.