Pugilato, e full contact, è una partita tra due coppie di campioni appartenenti alle due fazioni principali, i Nicolotti e Castellani. Le città sono stati divisi per l'occasione in cui ... i Nicolotti sono abitanti della zona di San Nicolò dei Mendicoli, tra Santa Croce, San Polo, parte di Dorsoduro e parte di Cannaregio, mentre i Castellani sono abitanti della zona ... di San Marco, Lido, il resto di Dorsoduro e Cannaregio e, naturalmente, il Castello.

La partita si è svolta principalmente su alcuni ponti senza rotaie. I campioni si trovano ai quattro angoli in luoghi segnati sul pavimento con un passo di marmo, mentre i ponti sono ammassati con la folla su entrambi i lati provenienti da entrambe le fazioni dei partecipanti, alcuni armati di lunghi pali per sostenere i loro campioni e per spingere gli avversari giù in acqua.

Presto l'incontro tra i campioni è stato esteso a risse di massa colossali, con molte persone ferite, ma raramente morto.

I passi in marmo, o SAMPE, può ancora essere visto su Diedo ponte di San Marziale e sul Ponte dei Pugni (dei pugni) a San Barnaba. A dire il vero, questi ultimi sono stati rimossi e sostituiti con quelli a forma grosso modo durante i cosiddetti "restauri" nel 2005. Durante i secoli della Repubblica, il duello di pugilato tra Castellani e Nicolotti è stato sostituito da un più civile competizione atletica, le Forze d'Ercole.