loading

Questo tour è dedicato a chi ama l'arte veneziana e la storia di Venezia. Non camminerete molto, ma trascorrerete molto tempo al chiuso nei musei. Cercate di prenotare le fasce orarie e i biglietti per le visite. Vi consigliamo di concentrarvi sulle opere principali, avrete molto da ammirare. Utilizzerete i vaporetti più di una volta. 

Venezia ha una diversità culturale che la rende seconda a nessun'altra città al mondo. La ricchezza della Serenissima ha permesso lo sviluppo di artisti come Tintoretto, Tiziano, Tiepolo, Giorgione, Bellini, Veronese e molti altri. 

La prima tappa di questo tour sarà la Scuola Grande di San Rocco. Qui potrete ammirare il Tintoretto in tutto il suo talento. Questa Scuola Grande è la più nota di tutti i magnifici edifici delle Scuole Grandi. Questi edifici erano le sedi di confraternite laiche con caratteristiche associative dettate da una comunione di professione e di interessi. Nella sede della Confraternita si trovano anche opere di Tiziano, Giorgione, Tiepolo e altri grandi artisti veneziani. 

A pochi passi, sempre nel Sestiere San Polo, si trova la Chiesa di San Pantalon. Sul soffitto della chiesa si trova il più grande dipinto su tela del mondo. L'incredibile dimensione di 443 metri quadrati del dipinto intitolato Il martirio di San Pantalon di Gian Antonio Fiumani rende la chiesa una tappa obbligata per gli amanti della pittura. Se avete fame di mangiare qualcosa in Campo Santa Margherita, la nostra mappa vi suggerirà ottimi ristoranti locali.  

Prendete il vaporetto n. 1 a San Tomà e scendete alla fermata Accademia, nel Sestiere di Dorsoduro. Una volta scesi dal vaporetto, scattate una foto ricordo del Ponte dell'Accademia. Questo famoso ponte sul Canal Grande è uno dei più fotografati di Venezia. Da lì dirigetevi verso la Galleria dell'Accademia, un must per gli amanti dell'arte. Questa galleria espone la collezione più completa di arte veneziana della città. Se ne avete voglia e non vi sentite stanchi, vi suggeriamo anche la collezione Peggy Guggenheim. Vi consigliamo di prenotare in anticipo il vostro posto e il biglietto per entrambi i musei. Al termine della visita prendete il vaporetto e scendete a San Marco.

Dalla fermata del vaporetto, dirigetevi verso ovest. Troverete il Palazzo delle Prigioni e poco più avanti, sul Ponte della Paglia, potrete ammirare il Ponte dei Sospiri. A pochi passi, ammirate e fotografate la Colonna di San Marco: potrete scattare splendide foto ricordo con la laguna come sfondo. Da lì, pochi metri più avanti, vi troverete nel cuore di Venezia, Piazza San Marco. La piazza è un concentrato di attrazioni, infatti troverete l'omonima Basilica, il Campanile e il Palazzo Ducale. Queste attrazioni richiedono almeno mezza giornata, vi consigliamo di visitare Palazzo Ducale e con lo stesso biglietto il Museo Correr. Questo museo vi permetterà di ammirare sculture di Canova, dipinti di Bellini, Antonello di Messina e molti altri. Come potrete notare, il Museo Correr ha una mostra incentrata su Venezia.

Una volta terminata la visita, sorseggiate un buon prosecco in uno dei magnifici bar intorno a Piazza San Marco. 

Massimizzate il vostro incontro artistico:

  • Biglietti prenotati: Superate le code e assicuratevi un posto nei musei più famosi di Venezia, Palazzo Ducale, le Gallerie dell'Accademia e la Collezione Peggy Guggenheim. Acquistate il Venice City Pass per avere un ingresso scontato alle principali attrazioni. (Suggerimento: prenotate con largo anticipo, soprattutto in alta stagione).

  • Navigazione in vaporetto: Imparate a conoscere i vaporetti della città per spostarvi facilmente tra i musei e i luoghi simbolo della città. (Suggerimento: acquistate un abbonamento al vaporetto per più giorni per risparmiare sulle corse frequenti).

  • Concentratevi sui capolavori: Con un tempo limitato all'interno, date la priorità alle opere imperdibili di ogni museo. La nostra guida li segnala tutti! (Consiglio utile: Scaricate prima le mappe dei musei per pianificare in modo efficiente il vostro percorso all'interno di ogni museo).

 

[Translate to Italian:]